Chi è BIO3DModel

BIO3DModel è la divisione di CAD Manager, società del gruppo THE3DGROUP, dedicata ai servizi per il mondo medicale, portando nel mondo della medicina le innovazioni che rivoluzioneranno la chirurgia del futuro prossimo.
Per farlo non si avvale solo delle ultime tecnologie disponibili sul mercato, ma anche della collaborazione con due centri di eccellenza a livello nazionale: TIP – Gruppo di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Firenze che opera nell’ambito biomedico attraverso T3Ddy, laboratorio congiunto del Dipartimento di Ingegneria Industriale e l’Ospedale Pediatrico Meyer, e e-SPres3D, società spin-off del centro EndoCAS dell’Università di Pisa che sviluppa simulatori pazienti-specifici ad alto dettaglio anatomico, in grado quindi di capire come conciliare al meglio le opportunità delle nuove tecnologie con le esigenze dell’operatività ospedaliera e dei casi medici reali. 
La divisione, coordinata dagli esperti di CAD Manager per la progettazione ed Energy Group per l’ambito stampanti 3D, fornisce tecnologie, software e soprattutto formazione e training adeguati per lo sviluppo di una nuova medicina, più costruita sulle esigenze del singolo paziente.

Collaborazioni mediche

BIO3DModel collabora con due importanti centri medici.
TIP – Gruppo di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Firenze
La mission del gruppo TIP (Team per l’Innovazione di Processo e Prodotto) è lo studio e lo sviluppo di metodi e strumenti di progettazione su misura in diverse aree di ricerca. Nell’ambito biomedico il gruppo opera attraverso T3Ddy, laboratorio congiunto del Dipartimento di Ingegneria Industriale e l’Ospedale Pediatrico Meyer, per offrire soluzioni di cura innovative e personalizzate, basate sull’utilizzo della stampa 3D e di procedure CAD 3D a supporto della cura di patologie pediatriche. Inoltre, collabora con altri centri ospedalieri (Careggi, Siena...) per attività di ricerca legate all'impiego di tecniche di additive  manufacturing.
e-Spres3D, spin-off del centro EndoCAS dell’Università di Pisa
La società sviluppa simulatori pazienti-specifici ad alto dettaglio anatomico. Sono modelli utilizzati per la formazione medica, per sfide chirurgiche particolari, per la dimostrazione del funzionamento dei macchinari o altri obiettivi di marketing. e-Spres3D è realtà nata nel 2012 per rispondere alle difficoltà della formazione medica, che crea, attraverso la simulazione virtuale o la stampa 3D, percorsi di training chirurgico e di formazione medica a difficoltà crescente.

Competence Center per le applicazioni della stampa 3D nel campo della chirurgia

Il Competence Center di Firenze fa capo direttamente ad una delle aziende del gruppo, CAD Manager e la persona di riferimento è l’Ing. Giovan Battista Semplici, già amministratore della stessa, che si occupa anche del coordinamento con i due importanti centri medici.
X
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti alla Newsletter